Introduzione

  • L’alcool è una derrata legale, il cui effetto si situa fra quello di una sostanza stimolante, quello di un farmaco e quello di una droga.
  • In Svizzera, l’alcol figura tra i cinque principali fattori patogenetici ed è all’origine del 9% di tutte le malattie registrate (> 60 malattie diverse, decesso prematuro). I suoi costi sociali si aggirano fra 4 e 6,5 miliardi di franchi l’anno.
  • Il rischio di contrarre una malattia aumenta in funzione della quantità di alcol consumato (rapporto dose – effetto).
  • La politica svizzera di prevenzione distingue tre tipi di consumo:
  • In medicina si distingue anche tra alcoldipendenza e uso dannoso o abuso di alcol.
  • In Svizzera, circa 250’000 persone sono alcoldipendenti o presentano abitudini di consumo particolarmente rischiose. Due terzi circa sono di sesso maschile.
  • Il 20% circa della popolazione presenta un consumo problematico (cfr. tipi di consumo).
  • La maggior parte delle persone alcoldipendenti (75%) consulta almeno una volta l’anno un medico di base, sovente per altri motivi. In base alla sua esperienza clinica, questi diagnostica le conseguenze somatiche, psichiche o sociali di un’alcoldipendenza conclamata. Sarebbe un successo se, in futuro, si riuscisse a motivare un maggior numero di questi pazienti a sottoporsi a terapie specialmente concepite per i problemi di dipendenza.
  • Individuare le persone che presentano un consumo problematico è difficile (cfr. diagnosi tempestiva). Particolarmente arduo è trovare le parole per affrontare l’argomento, rendere il paziente consapevole dei rischi e, se occorre, motivarlo a modificare il suo comportamento (cfr. insidie).

Cifre sul consumo di alcol in Svizzera

  • Il 10,9% della popolazione consuma alcol ogni giorno.
  • Il 10,3% si lascia andare a un consumo eccessivo, fino a uno stato di stordimento (binge drinking) almeno una volta la settimana.
  • Il 4,3% presenta un consumo di alcol cronico e particolarmente rischioso.
  • Il 5% circa è alcoldipendente (popolazione svizzera a partire da 15 anni, cfr. le cifre fornite dal Monitoraggio svizzero delle dipendenze su www.suchtmonitoring.ch; UST, 2018; Gmel et al., 2017)
  • Il consumo pro capite di alcol puro è in costante diminuzione dal 1992.

Obiettivo

Metodo



Impressum