Terapia di disintossicazione

La terapia di disintossicazione dalla cocaina prevede 3 fasi (cfr. Gawin / Kleber 1986)

1. Crollo (“crash”)

  • Durata: da 9 ore fino a 4 giorni dopo l’ultimo consumo
  • Sintomi:
    • prostrazione, stanchezza, disturbi del sonno
    • incubi marcati
    • disforia, sovente marcata
    • aumento dell’appetito
    • rallentamento o agitazione psicomotoria
    • suicidalità
  • Possono essere d’aiuto: colloqui di sostegno, un ambiente calmo con stimoli ridotti al minimo, la possibilità di rifugiarsi in un luogo che dia una sensazione di sicurezza
  • Supporto farmacologico:
  • in caso di irrequietezza: sedativi (benzodiazepine, quetiapina a basse dosi)
  • in caso di disturbi del sonno: trazodone, pipamperone, antidepressivi ad azione sedativa quali trimipramina, mirtazapina
  • in caso di marcata agitazione psicomotoria: benzodiazepine e/o antipsicotici

2. Disintossicazione (“withdrawal”)

  • Durata: dalla 1a alla 10a settimana
  • Sintomi:
    • craving (“manco”) sovente molto marcato
    • fiacchezza
    • depressione, apatia
    • disturbi del sonno
    • irritabilità
    • dubbi interiori
    • suicidalità
  • Supporto farmacologico:

3. Inattivazione (“extinction”)

  • Durata: oltre la 10a settimana
  • Sintomi:
    • il craving (“manco”) si ripresenta, indotto da stimoli esterni
    • disturbi del sonno con incubi o sogni di azione stupefacente indotta dalla sostanza
    • persistente depressione
    • suicidalità
  • Supporto farmacologico:
  • Per gli aspetti psicoterapeutici, rimandiamo alla scheda sulle fasi della terapia

 

Impressum