Controindicazioni

Le controindicazioni sono descritte in dettaglio nel Compendio svizzero dei medicamenti.

  • Nella prassi, è emerso che malattie psichiche gravi (forme acute di disturbi quali depressione, psicosi, dipendenza da sostanze, disturbo d’ansia, attacchi di panico e anoressia nervosa) o lo sviluppo di una demenza ostacolano fortemente, o rendono addirittura impossibili, un’anamnesi diagnostica e la relativa farmacoterapia a base di metilfenidato. In questi casi occorre trattare innanzitutto la malattia di fondo.
  • In caso di glaucoma, ipertiroidismo, aritmia cardiaca o malattie cardio-vascolari preesistenti (ad es. ipertensione grave, angina pectoris o insufficienza cardiaca), si raccomanda di trattare innanzitutto questi disturbi. Un consulto con l’altro medico curante può aiutare a chiarire la portata delle patologie concomitanti.
  • Se un’epilessia è tenuta sotto controllo con una farmacoterapia adeguata e il paziente non ha più attacchi è possibile somministrare metilfenidato.

 

Impressum